Bandiera di Burkina Faso

Bandiera Burkina Faso, Bandiera Burkina Faso
Rapporto d'aspetto:
2:3
Simbolo vessillologico:
Bandiera nazionale a terra
Paese:
Burkina Faso
Capitale:
Ouagadougou
Dimensione:
274.000 km²
Popolazione:
13.574.820
Continente:
Africa
Le lingue:
Francese; lingua franca Mooré, Djoula, Fulfulde
Valuta:
Communaute Financiere Africaine Franc (XOF)
Bandiera adottata il:
03.08.1984

Il più venduto dal nostro negozio di bandiere

Burkina Faso Tischflagge 10x15 cm

Burkina Faso Tischflagge 10x15 cm

4,99 €

Mostra nel negozio
Burkina Faso Flagge 60x90 cm

Burkina Faso Flagge 60x90 cm

8,90 €

Mostra nel negozio
La grafica delle bandiere può essere utilizzata. Tuttavia, si prega di fornire un link a www.bandiere-nazionali.com come fonte.

Conoscenze di base

La bandiera dell'Alto Volta fu introdotta il 09.12.1959 e adottata per l'Alto Volta indipendente. Presentava tre strisce orizzontali di colore nero, bianco e rosso. I tre colori rappresentavano i tre bracci del fiume Volta (Volta rosso, Volta bianco e Volta nero).

Dopo il colpo di Stato di Sankara (04.08.1983), l'Alto Volta fu ribattezzato Burkina Faso (Terra degli Incorruttibili) esattamente un anno dopo, e la bandiera precedente fu abolita in quanto presunto simbolo neocolonialista. La nuova bandiera fu quindi introdotta il 04.08.1984. Essa presenta i colori panafricani, due strisce orizzontali rosse e verdi con una stella gialla al centro. La stella vuole simboleggiare il carattere rivoluzionario dei nuovi governanti. Il verde indica la fertilità del Paese e il rosso il sangue versato nella lotta per l'indipendenza.

I colori verde, giallo e rosso sono i colori panafricani: intorno al 1900 è nato il movimento panafricano, che voleva sottolineare i punti in comune di tutte le persone con la pelle nera. L'unità politica dell'Africa è rappresentata dalla triade di colori verde-giallo-rosso, che molti Stati africani hanno adottato nelle loro bandiere dopo aver ottenuto l'indipendenza. Il primo Paese a farlo è stato il Ghana nel 1957, che è considerato l'origine dei colori nazionali dell'Etiopia (Abissinia), il più antico Stato indipendente dell'Africa.

Il 04.05.1961 è stato adottato uno stemma nazionale. Consisteva in uno scudo blu con al centro uno scudo più piccolo (scudo del cuore) nei colori nazionali, con le iniziali dorate del Paese (RHV ? République de Haute-Volta). A sinistra e a destra dello scudo a cuore un cavallo bianco come porta-scudo, sotto piante di sorgo e due zappe. Dietro lo scudo a cuore due lance incrociate, e sopra di esse il motto dello Stato in uno striscione: "Unité, Travail, Justice" => "Unità, Lavoro, Giustizia". A seguito del colpo di Stato di Lamizana (04.01.1966), lo stemma fu modificato nel 1967. Lo scudo blu fu rimosso, le piante di sorgo spostate molto a sinistra e a destra. Al posto delle zappe comparve un libro aperto. Lo stendardo sopra lo scudo con il cuore recava il nome del Paese. Sotto lo scudo fu aggiunto uno striscione con il nuovo motto dello Stato: "Unité, Progress, Justice" => "Unità, Progresso, Giustizia". Il 4 agosto 1984 è stato adottato un nuovo stemma marxista con la nuova bandiera. Esso mostra ora una ruota dentata rossa con sfondo giallo, al cui interno si trovano una zappa incrociata con una pistola mitragliatrice (Kalashnikov), un libro aperto e una stella rossa. A sinistra e a destra, la ruota dentata è circondata da piante di sorgo, e sotto di essa si trova uno striscione con il nuovo motto nazionale: "La Patrie ou la Mort, nous vaincrons" => "Patria o morte, conquistiamo".

Il Burkina Faso ha probabilmente introdotto un nuovo stemma "civico" in occasione della nuova costituzione del 1991. Corrisponde allo stemma dal 1967 al 1984, ma lo scudo del cuore mostra la bandiera attuale, ancora valida, del 1984.

Testo per gentile concessione di Flaggenlexikon.de

Due strisce orizzontali uguali (rosse e verdi) con una stella gialla a cinque punte al centro, riprendendo così i colori popolari panafricani dell'Etiopia.

Inno

Compositore: Thomas Sankara Paroliere: Thomas Sankara

Questo è ciò che ChatGPT sa sul flag di Burkina Faso

Ecco cosa dice un'intelligenza artificiale a proposito del flag Burkina Faso.
La bandiera del Burkina Faso è composta da due strisce orizzontali di uguali dimensioni, una superiore rossa e una inferiore verde. La striscia rossa simboleggia il coraggio e l'indipendenza del Paese, mentre la striscia verde rappresenta la speranza e la fertilità del Paese. Al centro della bandiera si trova il simbolo di una stella gialla, che simboleggia l'unità del Paese.
Questo è ciò che un'intelligenza artificiale sa sulla storia del segnalatore Burkina Faso.
La bandiera nazionale del Burkina Faso è stata introdotta il 4 agosto 1984. Contiene i colori rosso, verde e giallo, utilizzati anche nella bandiera dell'ex Alto Volta. La bandiera simboleggia l'unità del Paese e la speranza di un futuro migliore.
Ecco come un'intelligenza artificiale descrive il flag Burkina Faso.
La bandiera nazionale del Burkina Faso è composta da due strisce verticali di uguale altezza nei colori rosso e verde. La striscia rossa di sinistra è larga il doppio di quella verde di destra. Al centro della bandiera si trova il simbolo di una stella bianca a cinque punte. In ogni punta della stella c'è un pentagono giallo. La bandiera simboleggia la rivolta popolare culminata nella rivoluzione del 1983. La striscia rossa rappresenta il sangue versato durante la lotta, mentre la striscia verde si riferisce alla speranza di un futuro migliore.

Scoprire qualcosa di nuovo

Bandiere casuali dal nostro ampio database di bandiere. Lasciatevi sorprendere.